evolving

Pici peperoni e provola dei Nebrodi

Una ricettina facile facile, profumata e gustosa, che io e la mia “personal assistant” abbiamo preparato in un battibaleno.

Abbiamo lavato e pulito i peperoni scelti appositamente di vari colori, liberandoli di picciolo, filamenti interni e semi. Li ho tagliati a listarelle larghe circa 1 cm. e li ho messi in padella nell’extravergine caldo. Dopo averli fatti sfrigolare un po’, abbiamo aggiunto degli ottimi pelati . Ho lasciato andare fino a cottura, cercando di mantenere i peperoni abbastanza croccanti. Alla fine abbiamo aggiunto tanto basilico spezzettando con le mani le foglie in più parti. Abbiamo lasciato coperto perchè il profumo del basilico avvolgesse tutto il sugo.

Scolati i pici, li ho ripassati in padella nel sugo di peperoni e poi li ho coperti con la provola dei Nebrodi tagliata a fettine sottili. Ho lasciato il fuoco bassissimo e ho coperto.

2 minuti 2, e la provola fila che è una bellezza e via, si fila anche noi, a tavola come un razzo !!!

2 commenti

  1. 18 marzo 2009    

    una ricetta molto gustosa ed un pretesto per riscoprire la provola dei Nebrodi, prodotto straordinario

  2. 19 marzo 2009    

    che bell’abbinamento “tosco-siculo”. in effetti i pici non si prestano a molti condimenti, ma anche io ho provato più volte a combinarli con sapori di altre regioni. e il risultato è sempre soddisfacente.. come sembra essere questo! :)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>