evolving

Home-made fettuccine con pomodorini e santoreggia

fettuccine-con-santoreggia-2

Tanto per sgranchirsi un po’, domenica scorsa pasta all’uovo. Sì !

Metto un po’ di farina a fontana, nel mezzo un paio di tuorli e un uovo intero, li sbatto con la forchetta e aggiungo un pizzico di sale. Pian piano incorporo la farina. Non mi regolo a peso, vado a occhio, avendo cura di tirarla dentro per gradi, quanta ce ne vuole per lasciare però la pasta abbastanza morbida che lavorarla è un piacere, perchè tutto mi può andare in questi giorni che faticare senza motivo :-)  .

fettuccine

Il condimento, semplice e leggero, solo un soffritto di extravergine e crema di aglio rosso di Proceno in cui ho calato giù i pomodorini tagliati in due. Pizzichino di sale e alla fine santoreggia fresca a profumare il piatto.

Mi piace vederla andare a tavola di corsa, sale sulla seggiola come un gatto, stessa agilità, stessa scioltezza. Inforca la forchetta con sicurezza, tira su una montagna di fettuccine e si porta il groviglio alla bocca così com’è, lo aggredisce con vivace caparbietà fino ad annientarlo.  Tira su ancora nastri dorati infiocchettati di rosso , gli occhi tradiscono lampi di soddisfazione e io mi beo di lei e di quella adorabile boccuccia pomodorosa… Bon Appetit !

fettuccine-e-pomodorini

5 commenti

  1. 10 febbraio 2010    

    Ciao cara, è un pò che non ti si legge!
    Scusami se non ti ho risposto al commento del post precedente, ma avevo tolto la notifica dell’invio di nuove risposte. Comunque in proposito ti scrivo una mail più tardi.
    Splendide queste fettuccine, c’è amore di casa, come nell’ultima immagine che ci hai lasciato.
    Un abbraccio,

    wenny

    (mi piace da matti la prima fotografia: salvata su pc :))

  2. 10 febbraio 2010    

    Crema di aglio rosso? Suona molto, ma molto bene :)
    Io per i sughetti semplici con i pomodorini ho un debole, e tra te e dada oggi mi state facendo soffrire, vado a cucinare!

  3. 11 febbraio 2010    

    Wenny bella, sei tu che mi devi scusare ! Arrivo a rispondere sempre in gran ritardo e la cosa mi infastidisce ma le giornate sgusciano via così…”amore di casa” – che bello…come fai a lasciare sempre le parole giuste ? Ba ? Misteri misteriosi…un gran bacio di buonanotte

    Ti dirò Elvira, che quella cremetta è davvero notevole. Quando alcune amiche l’hanno assaggiata se ne sono acchiappate subito qualche barattolino. La fa in Ciocaria una piccola azienda artigianale, Agr.Api.Bio., e, insieme alla crema di scalogno, nel mio frigo non manca mai !!!
    Che bolle in pentola ? Le tue crocchette di quinoa mi hanno lasciato un’acquolina… :-)

  4. 18 febbraio 2010    

    io sono il lilla appoggiato sopra.

  5. 19 febbraio 2010    

    Eterea e sempre in volo, sei tu, appena appoggiata, su un triclino di fettuccine. Io sono le fettuccine. Eterea tu, cifra materica io. Anvedi che coppia… :-))

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>